Tappeti in rosa

Resetta filtri
  • più ...
Nessun risultato trovato per il filtro!
1 Da 3
Chiudi filtri
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rosa: un colore che fa innamorare!

Il rosa è considerato un tipico colore femminile ed è forse questo il motivo per cui il rosa divide così tanto. Lo si ama o lo si odia. Perché? Tradizionalmente il rosa è il colore con cui si vestono le bambine appena nate, mentre per i maschietti si preferisce l’azzurro. In realtà questa suddivisione per sesso dovrebbe essere ampiamente superata. Eppure, nel mondo della moda, i capi di abbigliamento da uomo in color rosa sono davvero rari. Fortunatamente il settore dell’arredamento è più libero. Un tappeto rosa può stare bene anche in un appartamento da scapolo, se è in una tonalità cool. Giocate con le diverse sfumature di rosa, se amate questo colore! Scegliendo un tappeto rosa darete un chiaro messaggio in ogni caso: che quando un colore vi piace, lo usate anche se si tratta di una scelta insolita.

Tappeti di color rosa in sala da pranzo e in soggiorno

In sala da pranzo e in soggiorno, un tappeto non deve assolutamente mancare. Un tappeto rosa conferisce al vostro arredamento fascino e charme. Se volete restare sul delicato, allora dovreste optare per un tappeto rosa con un motivo discreto. I più audaci possono invece stupire con motivi più sgargianti, che includono anche altri colori. Ma quelli veramente coraggiosi sceglieranno un tappeto rosa, semplicemente rosa, senza compromessi e senza inutili decorazioni. Naturalmente esistono varie tonalità di rosa che sortiscono effetti diversi. Un delicato rosa antico risulta elegante e raffinato. Una tonalità pesca è perfetta invece per un arredamento classico. Le tonalità più intense di rosa necessitano di notevole buon gusto: la nuance scelta dovrebbe richiamare possibilmente qualcosa che esiste in natura, ad esempio dei fiori. Le tonalità di rosa più zuccherose sono abbastanza impegnative, ma se vi piacciono: perché no?

Tappeti di color rosa in cucina e in corridoio

Una cosa è certa: un tappeto rosa non passa inosservato! Per il corridoio o la cucina, un tappeto di questo colore potrebbe essere la scelta giusta, perché in queste stanze, di norma, non si trascorre molto tempo. Un tappeto rosa costituisce inoltre un punto di interessante contrasto con mobili monocolore in tinte neutre, come grigio, bianco e nero. Un tappeto rosa lungo e stretto ravviva il corridoio, in cucina rallegra l’ambiente e stimola l’appetito. Lasciatevi ispirare dalle infinite tonalità di rosa e trovate quella che fa per voi! Il rosa inoltre si sposa molto bene con altri colori. Un tappeto per la cucina con motivo astratto, color rosa e nero, attira di certo l’attenzione ed è perfetto per una cucina con ante nere. Abbinato al blu o al verde, ha un effetto molto moderno, mentre le combinazioni con il viola e il rosso vinaccia risultano particolarmente eleganti.

Tappeti rosa in diversi colori, stili e motivi

Se il vostro arredamento ha un’impronta spiccatamente femminile, allora un tappeto rosa non può assolutamente mancare. Abbinato a mobili chiari, in stile shabby chic o nostalgico, il tappeto rosa sa davvero stupire. Se volete smorzare il colore, sono consigliati gli abbinamenti con il beige o il grigio. Le diverse strutture, con cui sono realizzati i tappeti, offrono però ulteriori possibilità. Il delicato tono pastello risulta molto elegante su un tappeto con strutture in rilievo. Un motivo floreale sottolinea il carattere femminile del tappeto, mentre un tappeto con motivi grafici sta bene in un appartamento con arredamento lineare ed essenziale e materiali come cemento, vetro e cromo, per donare un tocco di comfort e calore. Sì, un tappeto rosa può piacere o non piacere, ma è certamente la scelta giusta per le persone che hanno carattere!

Il rosa è considerato un tipico colore femminile ed è forse questo il motivo per cui il rosa divide così tanto. Lo si ama o lo si odia. Perché? Tradizionalmente il rosa è il colore con cui si... leggi di più »
Chiudi finestra
Rosa: un colore che fa innamorare!

Il rosa è considerato un tipico colore femminile ed è forse questo il motivo per cui il rosa divide così tanto. Lo si ama o lo si odia. Perché? Tradizionalmente il rosa è il colore con cui si vestono le bambine appena nate, mentre per i maschietti si preferisce l’azzurro. In realtà questa suddivisione per sesso dovrebbe essere ampiamente superata. Eppure, nel mondo della moda, i capi di abbigliamento da uomo in color rosa sono davvero rari. Fortunatamente il settore dell’arredamento è più libero. Un tappeto rosa può stare bene anche in un appartamento da scapolo, se è in una tonalità cool. Giocate con le diverse sfumature di rosa, se amate questo colore! Scegliendo un tappeto rosa darete un chiaro messaggio in ogni caso: che quando un colore vi piace, lo usate anche se si tratta di una scelta insolita.

Tappeti di color rosa in sala da pranzo e in soggiorno

In sala da pranzo e in soggiorno, un tappeto non deve assolutamente mancare. Un tappeto rosa conferisce al vostro arredamento fascino e charme. Se volete restare sul delicato, allora dovreste optare per un tappeto rosa con un motivo discreto. I più audaci possono invece stupire con motivi più sgargianti, che includono anche altri colori. Ma quelli veramente coraggiosi sceglieranno un tappeto rosa, semplicemente rosa, senza compromessi e senza inutili decorazioni. Naturalmente esistono varie tonalità di rosa che sortiscono effetti diversi. Un delicato rosa antico risulta elegante e raffinato. Una tonalità pesca è perfetta invece per un arredamento classico. Le tonalità più intense di rosa necessitano di notevole buon gusto: la nuance scelta dovrebbe richiamare possibilmente qualcosa che esiste in natura, ad esempio dei fiori. Le tonalità di rosa più zuccherose sono abbastanza impegnative, ma se vi piacciono: perché no?

Tappeti di color rosa in cucina e in corridoio

Una cosa è certa: un tappeto rosa non passa inosservato! Per il corridoio o la cucina, un tappeto di questo colore potrebbe essere la scelta giusta, perché in queste stanze, di norma, non si trascorre molto tempo. Un tappeto rosa costituisce inoltre un punto di interessante contrasto con mobili monocolore in tinte neutre, come grigio, bianco e nero. Un tappeto rosa lungo e stretto ravviva il corridoio, in cucina rallegra l’ambiente e stimola l’appetito. Lasciatevi ispirare dalle infinite tonalità di rosa e trovate quella che fa per voi! Il rosa inoltre si sposa molto bene con altri colori. Un tappeto per la cucina con motivo astratto, color rosa e nero, attira di certo l’attenzione ed è perfetto per una cucina con ante nere. Abbinato al blu o al verde, ha un effetto molto moderno, mentre le combinazioni con il viola e il rosso vinaccia risultano particolarmente eleganti.

Tappeti rosa in diversi colori, stili e motivi

Se il vostro arredamento ha un’impronta spiccatamente femminile, allora un tappeto rosa non può assolutamente mancare. Abbinato a mobili chiari, in stile shabby chic o nostalgico, il tappeto rosa sa davvero stupire. Se volete smorzare il colore, sono consigliati gli abbinamenti con il beige o il grigio. Le diverse strutture, con cui sono realizzati i tappeti, offrono però ulteriori possibilità. Il delicato tono pastello risulta molto elegante su un tappeto con strutture in rilievo. Un motivo floreale sottolinea il carattere femminile del tappeto, mentre un tappeto con motivi grafici sta bene in un appartamento con arredamento lineare ed essenziale e materiali come cemento, vetro e cromo, per donare un tocco di comfort e calore. Sì, un tappeto rosa può piacere o non piacere, ma è certamente la scelta giusta per le persone che hanno carattere!

Consulenza telefonica

I nostri operatori sono disponibili dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 17 per domande e consigli.

+39 069 480 12 36

Spedizione gratuita e reso gratuito

Per le spedizioni e eventualmente i resi all'interno della Germania non ci sono spese di spedizione. Le spese di spedizione verso Estero le può trovare nella pagina "Pagamento e spedizione"

Ha 60 giorni di tempo per fare il reso

Se non Le piace la merce, il reso é gratuito entro 60 giorni. Per maggiori dettagli utilizzi il link "Pagamento e spedizione".

nach oben